Vibratori e Stimolatori

Vibratori per Donne e Stimolatori

Nella sezione Vibratori e Stimolatori del nostro sexy shop online puoi trovare, appunto, ogni tipo di vibratore e stimolatore.

In particolare, mettiamo a tua disposizione vibratori per donne per stimolare la vagina e vibratori clitoride.

Ma anche stimolatori prostata, stimolatori perineo, stimolatori per capezzoli con o senza vibrazione, stimolatori vaginali e ovuli vibranti.

Inizialmente nati per curare attacchi isterici attraverso il massaggio pelvico, oggi i vibratori vaginali sono tra gli oggetti per il piacere sessuale più utilizzati e apprezzati.

Questi sex toys si possono utilizzare sia da soli che in coppia inventando sempre nuovi giochi erotici stimolanti.

Il vibratore è il modo migliore per raggiungere il punto G e l’orgasmo e ne esistono di ogni tipo come i vibratori classici, i vibratori rabbit, i vibratori realistici e molti altri che potete trovare qui sul nostro sexy shop online.

Che Cosa è un Vibratore?

Il vibratore è uno stimolatore sessuale a forma fallica con vibrazioni che vengono utilizzate per procurare piacere sessuale e far raggiungere l’orgasmo più velocemente.

I vibratori vaginali sono, spesso, raccomandati dai sessuologi alle donne affette da anorgasmia, ma sono utilizzati anche dalle coppie per il piacere di uno o entrambi i partner.

Scegli  fra ovuli vibranti, stimolatori per capezzoli, stimolatori vaginali, stimolatori prostata e perineo e i vari tipi di vibratori anali e vaginali.

La Storia del Vibratore Donna

Mentre il Dildo ha un’origine più antica e cioè nel 500 A.C., il vibratore è più recente essendo nato nel 1734 in Francia.

Il vibratore nacque per curare isteria, insonnia, ritenzione idrica, nervosismo e mancanza dell’appetito.

Questo perché si pensava fossero tutti riconducibili ad un malfunzionamento dell’utero e, quindi, da curare con l’attività sessuale o massaggi pelvici.

I vibratori come li conosciamo oggi si sono iniziati a vedere intorno la fine dell’800 e nel 1968 sono diventati simbolo dell’emancipazione femminile.

Nel 1998 è nato il vibratore rabbit e c’è stato il boom delle vendite di vibratori.

Oggi, con la crescita costante dell’ecommerce, che dà un maggiore anonimato le vendite sono aumentate anche in Italia.

Che Materiale Scegliere?

Se si deve acquistare un dildo si consiglia di andare direttamente su quelli in metallo, in materiali rigidi e freddi perché le sensazioni dovrebbero essere migliore.

Mentre sia che si tratti di un dildo che di un vibratore si dovrebbe considerare che siano in silicone e elastomer che sono materiali migliori per la propria sicurezza ed igiene.

Meglio Vibratori Waterproof e Ricaricabili

Quando si acquista un vibratore, magari, per la prima volta si trascurano delle caratteristiche molto importanti: waterproof (resistente all’acqua) e ricaricabile.

Immagina di acquistare un vibratore e che si scarichino le pile sul più bello perché non si è scelto un vibratore ricaricabile.

E poi perché non divertirsi col vibratore sotto la doccia? Quindi, meglio, scegliere un vibratore waterproof.

Come Lavare i Vibratori o i Dildo

Ovviamente, quando si usa un sex toy è importante l’igiene e, quindi, lavarlo e disinfettarlo.

Per pulire esistono tanti detergenti appositi che, spesso, sono venduti insieme al sexy toy.

Ma se si tratta di un vibratore waterproof possono bastare acqua calda e sapone.

Scegliete, però, un detergente senza profumo per evitare le irritazioni.

Se si parla di dildo in plastica rigida, metallo o vetro, invece, è possibile disinfettarlo in un pentolino con acqua bollente o in lavastoviglie.